“Se si guarda negli occhi un animale, tutti i sistemi filosofici del mondo crollano.” 

Luigi Pirandello 

La medicina veterinaria, proprio come quella umana, è sempre più evoluta e tecnologica.
Da un punto di vista diagnostico è ormai frequente l’impiego anche per gli animali di strumenti avanzati che consentono di individuare precocemente e con grande precisione alterazioni impossibili da accertare fino a pochi anni fa.

La Telemedicina permette oggi di comunicare in tempo reale con il proprio medico veterinario di fiducia o con esperti in settori specifici, aumentando il livello di cura a disposizione di pazienti di qualunque specie.
Rende possibile chiedere un secondo parere in situazioni complesse e anche i medici veterinari possono costituire team di esperti senza dover essere fisicamente nello stesso luogo, fornendo servizi di livello sempre più elevato.

Proprio grazie a tutto questo è possibile tornare a volgere il proprio sguardo sulla prevenzione, da sempre il miglior strumento di cura.

Avvalendosi delle nuove tecnologie e di approcci medici integrati e individualizzati, in particolare con l’impiego di omeopatia, fitoterapia e micoterapia, floriterapia e medicina aromatica, approfondendo il tema della nutrizione e della nutraceutica e utilizzando un approccio sistemico in ottica PNEI (Psico-Neuro-Endocrino-Immunologia) è possibile:

  • Mettere in atto una serie di comportamenti e azioni che possano migliorare la vita degli animali con cui viviamo (e di conseguenza anche la nostra!)
  • Ridurre quando possibile la frequenza e la gravità di eventi morbosi
  • Utilizzare farmaci di sintesi solo quando è necessario, limitando gli effetti avversi e l’eliminazione nell’ambiente di sostanze nocive e inquinanti
  • Guardare alla salute degli animali in un’ottica di salute globale One Health, che coinvolge tutti gli ecosistemi e le creature viventi che li abitano

La medicina veterinaria, proprio come quella umana, è sempre più evoluta e tecnologica.
Da un punto di vista diagnostico è ormai frequente l’impiego anche per gli animali di strumenti avanzati che consentono di individuare precocemente e con grande precisione alterazioni impossibili da accertare fino a pochi anni fa.

La Telemedicina permette oggi di comunicare in tempo reale con il proprio medico veterinario di fiducia o con esperti in settori specifici, aumentando il livello di cura a disposizione di pazienti di qualunque specie.
Rende possibile chiedere un secondo parere in situazioni complesse e anche i medici veterinari possono costituire team di esperti senza dover essere fisicamente nello stesso luogo, fornendo servizi di livello sempre più elevato.

Proprio grazie a tutto questo è possibile tornare a volgere il proprio sguardo sulla prevenzione, da sempre il miglior strumento di cura.

Avvalendosi delle nuove tecnologie e di approcci medici integrati e individualizzati, in particolare con l’impiego di omeopatia, fitoterapia e micoterapia, floriterapia e medicina aromatica, approfondendo il tema della nutrizione e della nutraceutica e utilizzando un approccio sistemico in ottica PNEI (Psico-Neuro-Endocrino-Immunologia) è possibile:

  • Mettere in atto una serie di comportamenti e azioni che possano migliorare la vita degli animali con cui viviamo (e di conseguenza anche la nostra!)
  • Ridurre quando possibile la frequenza e la gravità di eventi morbosi
  • Utilizzare farmaci di sintesi solo quando è necessario, limitando gli effetti avversi e l’eliminazione nell’ambiente di sostanze nocive e inquinanti
  • Guardare alla salute degli animali in un’ottica di salute globale One Health, che coinvolge tutti gli ecosistemi e le creature viventi che li abitano

“Se si guarda negli occhi un animale, tutti i sistemi filosofici del mondo crollano.” 

Luigi Pirandello 

MI PRENDO CURA DEI TUOI AMICI

Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Illeggibile? Cambia il testo. captcha txt