05 Feb 2018

Le emozioni incidono sulla cura degli animali.

Prima o poi dovremo farcene tutti una ragione: la nostra non è una specie animale superiore alle altre per intelligenza, capacità di adattamento all’ambiente, né tantomeno per la capacità di provare emozioni. L’ultimo baluardo dietro cui l’essere umano caparbiamente si ostinava a mettere al riparo la sua sicumera di essere un gradino (e anche particolarmente alto!) al di sopra degli animali, vantando la capacità unica ed esclusiva di provare emozioni e non essere puro istinto (che poi non capisco perché così tanto spesso ce ne dimentichiamo quando si tratta di umane vicende…) si è inesorabilmente sgretolato alla luce delle più moderne scoperte scientifiche.

READ MORE

Articoli correlati

Dieta vegana per cani e gatti. Si può?

Dieta vegana per cani e gatti. Si può?

Chi sceglie per sé e per la propria famiglia un'alimentazione vegetale si chiede spesso se è possibile una dieta vegana per cani e gatti, o altri animali carnivori. Un argomento importante da molti punti di vista e che va affrontato con serietà!...

Omosessualità e animali. Perché non è contro natura.

Omosessualità e animali. Perché non è contro natura.

Se si parla di omosessualità si sente fin troppo spesso dichiarare che è contro natura, che riguarda solo la nostra specie. Ancora peggio, viene considerata una scelta, un vizio, persino una moda. Eppure da molti anni è noto agli studiosi e alle...

Cinzia Ciarmatori

Cinzia Ciarmatori

Sono Cinzia Ciarmatori e ho scelto di diventare medico veterinario e di occuparmi non solo della salute di individui di altre specie, ma anche delle loro famiglie e dell’ambiente in cui tutti viviamo. Leggi di più