Cinzia Ciarmatori

Dott.ssa Cinzia Ciarmatori GPCert (ExAP)
Medico Veterinario esperto in Omeopatia
General Practitioner Certificate in Exotic Animal Practice

Medico Veterinario esperto in Omeopatia e IAA

General Practitioner Certificate in Exotic Animal Practice

Accreditamento FNOVI Medicina e Chirurgia Piccoli Mammiferi, Rettili e Anfibi

Consulente per specie Non Convenzionali e Selvatiche, Omeopatia, Omotossicologia, Floriterapia, Alimentazione naturale

Master di II Livello in Teledidattica applicata alle Scienze della Salute e ICT in Medicina

Chi sono…

Bella domanda! 🙂
Mi piace rispondere pensando come sono arrivata ad oggi: con curiositĂ , dedizione, testardaggine, passione per la lettura e per lo studio, con il piacere di ascoltare ed imparare. Da chiunque.
Se guardo indietro vedo ancora quella bambina minuta che afferma sicura (chissà perché…) di voler fare la veterinaria da grande.
Eccomi qua dunque, una profezia autoavverante…
Nel mezzo decenni di scuole, universitĂ , scuole di specializzazione, esami, tanti, infiniti.
E poi il primo impacciato inizio, quello in cui non mi sentivo in grado, quello in cui le persone a cui aprivo la porta dell’ambulatorio mi chiedevano sempre e solo del dottore…
Sono passati quasi vent’anni dalla laurea e non ho mai smesso di fare questo mestiere bello e faticoso, che ti mangia i giorni, le notti, che seleziona in modo netto chi ti resterĂ  accanto, che ti fa sentire responsabile per ogni vita che ti viene affidata.

Un mestiere complesso, che richiede di conoscere decine e decine di discipline differenti e, nel mio caso, anche l’anatomia, la fisiologia, le necessità etologiche di un numero imprecisato di specie.
Se non fossi stata curiosa, caparbia, appassionata per la lettura e per lo studio, se non avessi avuto il piacere di ascoltare ed imparare, se non fossi rimasta fedele alla visione di quella bambina non sarei stata qui, ora, a cercare di raccontare in poche righe chi sono e che medico veterinario ho scelto di essere, perché non smetto mai di studiare, di apprendere, di crescere, di integrare, di esplorare nuove vie, perché non mi accontento, perché ho scelto di dedicare tempo ed energie alla cura di ciascun animale non umano, senza distinzione di specie.